Organizzatore

CISIM | Il Lato Oscuro della Costa
Telefono
3896697082
Email
cisim.lidoadriano@gmail.com

Luogo

CISIM
Lido Adriano
Categoria

Info e contatti

CISIM
Viale Parini 48
48122 Lido Adriano (RA)

Informazioni
3896697082
cisim.lidoadriano@gmail.com

Data

22 Lug 2021
Expired!

Ora

19:00 - 21:00

Costo

$3.00

Approdi | Medoro, il principe cieco (spettacolo per bambini dai 4 anni)

giovedì 22 luglio – ore 19
Jenny Burnazzi e Andrea Carella
Medoro, il principe cieco

“C’era una volta una capanna nel bosco, e in questa capanna abitava il principe Medoro. Tutt’intorno crescevano sterpi e spine… No! Rose e magnolie! Rose e gelsomini…”. Come Rodari ci ha insegnato, una storia può essere in tanti modi diversi e così anche ciò che ci circonda. Il cantastorie Zerbino guida Medoro a vedere la realtà nascosta dietro alle sue paure e ai suoi desideri: “gli occhi sono fatti per vedere ciò che esiste, le cose spiacevoli come le piacevoli”.Nello spettacolo la musica della chitarra e del violoncello si intreccia al racconto e lascia spazio alla fantasia. «Il racconto Il principe cieco – illustrano Jenny Burnazzi e Andrea Carella – proviene dalla raccolta Venti storie più una , e ci ha colpito perché l’abbiamo sentito molto vicino alla nostra sensibilità. Come spesso accade nelle opere di Rodari, all’interno di una costruzione votata alla semplicità emergono tematiche più profonde , in questo caso quella legata alla diversa capacità di percezione della realtà e a come questa possa influire sulla società, questione che si lega un po’ alla nostra contemporaneità, in cui tutto può essere vero, possibile, declamato, e tutto può confondere una coerente percezione della realtà». Nel caso del racconto in questione la metafora è data dalla cecità del personaggio , il principe Medoro, il quale vive questa sua condizione in un continuo conflitto tra l’accettazione o meno della realtà. «Questa tematica – spiegano Carella e Burnazzi – si espande poi in quella riguardante la disabilità. Nella storia, quando Medoro nasce, i genitori vivono con strazio la sua condizione, la società non si capacita del suo difetto; ma in questo contesto di rifiuto della disabilità emerge la figura del vecchio e saggio Zerbino, che c on la sua arte oratoria e la sua empatia dimostra come in realtà il difetto del principe, la sua disabilità, sia invece una caratteristica peculiare ». Burnazzi e Carella, fondatori del gruppo pop-rock Rigolò , utilizzeranno nello spettacolo delle versioni strumentali di alcuni brani del loro ultimo album, Tornado , interventi musicali che tenderanno a sottolineare certi momenti della storia, li seguiranno emotivamente. Inoltre saranno coadiuvati dall’illustratrice Iside Montanari , le cui illustrazioni saranno montate in un video proiettato dietro la scena.

L’ingresso al Cisim prevede la tessera annua AICS (€ 5) che si può sottoscrivere online su https://www.ccisim.it/richiesta-tesseramento

Ingresso unico € 3 https://billetto.it/e/approdi-medoro-il-principe-cieco-spettacolo-per-bambini-dai-4-anni-biglietti-552354

Per info:
cisim.lidoadriano@gmail.com
tel. 3896697082