Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Una società per relazioni: strade alternative alla violenza / incontro con Cristina Portolano / proiezione del film “E ora dove andiamo?”

novembre 23 @ 18:00 - 23:00

Gratuito

Appuntamento inserito nell’ambito della rassegna Una società per relazioni strade alternative alla violenza in collaborazione con Comune di Ravenna – quarta edizione dedicata alla giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

Ass. Cult. Il lato oscuro della costa, in collaborazione con Coop. Libra, presenta:

Ore 18.00
Presentazione del laboratorio Stereotipi pregiudizi e…identità curato da Tonia Garante (Biblioteca del Cisim)
A seguire incontro con la disegnatrice e illustratrice Cristina Portolano autrice del fumetto Io sono mare, Ass. Cult. Canicola (progetto editoriale Dalla parte delle bambine), Valentina Gentile (Biblioteca del Cisim) e Ouidad Bakkali (Assessora alle politiche di Genere e Istruzione del Comune di Ravenna) che dialogheranno intorno alle tematiche del libro a fumetti.

A seguire, buffet

ore 20.30
Proiezione del film E ora dove andiamo? di Nadine Labaki (Francia, Libano, Egitto, Italia – 2011 – 110’)
Una commedia al femminile contro l’integralismo che racconta di donne di una piccola comunità mediorientale divisa tra musulmani e cattolici. Le protagoniste provano tutto pur di distogliere i loro uomini dal proposito di ricorrere alle armi.

Evento realizzato con il contributo di Regione Emilia Romagna – Assessorato alla Cultura; Assessorato alle Politiche e Cultura di Genere e Pubblica Istruzione del Comune di Ravenna.

Ingresso gratuito con tessera AICS 2018/19
Info – cisim.lidoadriano@gmail.com / 3896697082 / ccisim.it / FB cisimlidoadriano

Il libro “Io sono Mare” di Cristina Portolano fa parte del progetto “Dalla parte delle bambine” curato da Canicola e sostenuto da: Comune di Bologna – Pari Opportunità e Tutela delle Differenze; Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna; Biblioteca Italiana delle Donne di Bologna; la rete dei festival Gender Bender, TCBF, Be Comics, Comicon; e i donatori del crowdfunding.

Cristina Portolano, autrice amata da un pubblico di lettori sempre più ampio, esordisce nel mondo del fumetto con “Quasi signorina” (Topipittori, 2016) e il suo secondo libro “Non so chi sei” (Rizzoli Lizard, 2017) diventa in breve tempo un vero e proprio caso editoriale. Illustra la storia della partigiana Claudia Ruggerini nel volume “Storie della buonanotte” per bambine ribelli edito da Mondadori. Con Canicola pubblica “Gioca con Mare”, albetto-gioco a fumetti che precede “Io sono Mare”.

Canicola bambini è un progetto che prevede attività pedagogiche e divulgative sul fumetto per bambini e
adulti, libri a fumetti, mostre di autori, esposizioni e quaderni frutto dei laboratori.

Canicola associazione culturale è nata a Bologna nel 2004. Attraverso un progetto editoriale di ricerca in
ambito grafico e narrativo, promozione di giovani autori, esposizioni, workshop, si occupa di fumetto
contemporaneo e disegno. La produzione si concentra su una rivista a progetto e libri di autori italiani a cui
si affianca la traduzione di autori inediti in Italia. Canicola fa rete culturale con altre realtà estere affini,
festival, gallerie d’arte, musei, istituzioni culturali e ha ricevuto per la sua attività diversi premi e
riconoscimenti nazionali e internazionali.

Dettagli

Data:
novembre 23
Ora:
18:00 - 23:00
Prezzo:
Gratuito
Categoria Evento:
Sito web:
https://www.facebook.com/events/2507136402846112/

Organizzatore

CISIM

Luogo

cisim